Biografia

Klavdij Palčič è nato a Trieste il 5.8.1940. Già nel corso degli studi liceali e universitari collaborò a mostre e concorsi grafici nella città natale e altrove. Dopo il diploma al liceo artistico di Venezia, nel 1964, insegnò disegno e storia dell'arte nelle scuole medie di Trieste e di Gorizia. Negli anni '60 aderì al gruppo triestino "Raccordosei - Arte Viva", nel decennio successivo invece fondò e diresse per più anni un atelier grafico. Si occupa di grafica, di pittura e scultura, è scenografo e costumista nonchè illustratore di raccolte poetiche, libri per l'infanzia e la gioventù. Come scenografo e costumografo ha collaborato con il Teatro stabile sloveno di Trieste, il Cankarjev dom e i teatri Mestno gledališče e Drama di Lubiana, il Teatro Verdi di Trieste, il Teatro La Fenice di Venezia e con il Teater an der Wien a Vienna. Nel 1984 ha conseguito il premio del Fondo Prešeren per la pittura e la scenografia, Dagli esordi ad-oggi Klavdij Palčič ha avuto innumerevoli mostre personali in regione e in tutta Italia, nonchè su tutto il territorio dell'ex Jugoslavia e in Austria. Ha partecipato a tutte le mostre del gruppo "Raccordosei - Arte viva" (1963-70) e a numerose edizioni della Biennale internazionale grafica di Lubiana. Ha partecipato inoltre a numerose mostre collettive in Europa.